UMBRIA

La prima volta, al cinema Méliès!

La prima volta
Indagine sul diritto (negato) alla sessualità delle persone disabili
Un progetto di Lorem Ipsum
su Produzioni Dal Basso!
? http://sostieni.link/23705

IL DIBATTITO – “La prima volta” è un progetto del collettivo giornalistico Lorem Ipsum, che vuole richiamare l’attenzione dell’opinione pubblica sul tema della sessualità delle persone disabili.
Il diritto alla salute e, nello specifico, alla salute sessuale di tutti gli esseri umani viene riconosciuto dalla giurisdizione nazionale e internazionale. Eppure molte persone con disabilità fisica o cognitiva non riescono a goderne. Anzi, immaginare una persona disabile in un contesto intimo o sessuale è quasi un tabù.

A questo tema è dedicato l’incontro che si terrà giovedì 13 febbraio al Nuovo cinema Méliès, a Perugia in via della Viola 1.

Intervengono:
Francesco Artegiani, sessuologo, Studio MenteCorpo
Sabrina Basolato, educatrice, cooperativa Cipss
Modera: Selene Rinaldi, giornalista, collettivo Lorem Ipsum

IL FILM – Al dibattito seguirà la proiezione del film “The Sessions” diretto da Ben Lewin, con John Hawkes e Helen Hunt.

Per info e prenotazioni: 075 573 2208 (chiamare dopo le 18:30)

Ingresso libero, chi vuole può lasciare una donazione volontaria per contribuire a realizzare l’inchiesta.

L’INCHIESTA – La prima volta, inchiesta finanziata tramite crowdfunding (che trovi qui: http://sostieni.link/23705), nasce con l’ obiettivo di creare consapevolezza riguardo al diritto alla sessualità e alla figura dell’OEAS (Operatore all’emotività, all’affettività e alla sessualità per persone con disabilità). Una video inchiesta di circa 30 minuti che indaghi come, nel nostro Paese, i disabili (non) siano messi nella condizione di vivere e sviluppare liberamente la loro sessualità. Il fulcro del progetto, a dispetto del titolo scelto (volutamente ambiguo), sarà su tutte “le prime volte” che precedono l’atto sessuale. Carezze, abbracci, baci. Quel contatto umano che sostanzia proprio il lavoro dell’assistente sessuale alla disabilità. Troppo spesso, per via di una pessima informazione sul tema, associato o avvicinato alla prostituzione.

CHI C’È DIETRO AL PROGETTO – A realizzare la video inchiesta sarà Lorem Ipsum, un collettivo di giovani giornalisti freelance, nato nel 2018 per offrire un giornalismo di approfondimento, indipendente e di qualità, alternativo a quello velocista che oggi, troppo spesso, va per la maggiore. Da tempo Lorem Ipsum si occupa di tematiche sociali, con inchieste e reportage sui diritti delle categorie più deboli, come disabili o migranti. Il collettivo ha anche all’attivo collaborazioni con alcune delle principali testate italiane e internazionali, come Rai, Corriere della Sera, Rsi e L’Espresso.