ROMA

il 24 luglio stop per il trasporto pubblico

[ad_1]

SCIOPERO

Nella giornata del 24 luglio, le segreterie territoriali delle organizzazioni sindacali Filt Cgil, Fit Cisl, Uil Trasporti e, separatamente, le segreterie territoriali Ugl Autoferrovtramvieri, Faisa Cisal e SLM Fast Confsal hanno proclamato, in adesione allo sciopero nazionale del trasporti, uno sciopero di 4 ore, dalle ore 12.30 alle ore 16.30.

Durante lo sciopero:
-non sarà garantito il servizio sull’intera rete Atac
-non sarà garantito il servizio delle biglietterie
-nelle stazioni delle linee metroferroviarie che resteranno, eventualmente, aperte non sara garantito il funzionamento di ascensori, montascale e scale mobili.

Lo sciopero è stato proclamato con la seguente motivazione: “criticità nel settore del trasporto pubblico locale in ordine alle infrastrutture, alle regole, al confronto politico, al diritto di sciopero”.

Nel corso delle ultime astensioni, i dati di adesione sono stati:
-Cgil, Cisl, Uil, Ugl e Faisa Cisal (sciopero di 24 ore nazionale) e Cgil, Cisl, Uil, Ugl, sciopero regionale di 4 ore del giorno 19 marzo 2014 – adesione complessiva del 48 per cento.