ROMA

caldo da codice rosso, distribuite bottiglie d’acqua in città


Foto LaPresse – Stefano Costantino

Si comunica che il bollettino sulle ondate di calore, emesso dal Dipartimento di Epidemiologia del Servizio Sanitario Regionale della Regione Lazio, nell’ambito del Sistema operativo nazionale di previsione e prevenzione degli effetti del caldo sulla salute, prevede a Roma, per giovedì 27 giugno 2019, il livello 3.

Il livello 3 corrisponde all’Ondata di calore (condizioni meteorologiche a rischio che persistono per più giorni consecutivi). Indica condizioni di emergenza (ondata di calore) con possibili effetti negativi sulla salute di persone sane e attive e non solo sui sottogruppi a rischio come gli anziani, i bambini molto piccoli e le persone affette da malattie croniche. Tanto più prolungata è l’ondata di calore, tanto maggiori sono gli effetti negativi attesi sulla salute.

Come affrontare le ondate di calore in modo corretto

Si ricorda che per ogni richiesta di chiarimenti, informazioni e/o interventi è possibile contattare la Sala Operativa della Protezione Civile di Roma Capitale, attiva H24, al numero verde 800 854 854 o al numero 06 67109200.

I cittadini sordi possono contattare la Sala Operativa attraverso l’app gratuita “Pedius”.

Nelle giornate di picco (giovedì 27 e venerdì 28 giugno) la Protezione Civile di Roma Capitale distribuisce bottigliette d’acqua in alcune zone della città, “con particolare riguardo alle fasce di popolazione più a rischio come bambini, anziani e persone affette da patologie”.

Volontari e giovani del Servizio Civile saranno presenti dalle 12 alle 16 in via dei Fori Imperiali (altezza via di San Pietro in Carcere), piazza del Colosseo (presso l’Arco di Costantino) e alla stazione metro Anagnina (area sosta pullman).

Vedi la news della Protezione Civile.