UMBRIA

Oltre il silenzio della pornografia

Advertisement

Oltre il silenzio della pornografia – Padre Sean Kilcawley

L’iniziativa cerca di andare oltre il silenzio e la vergogna dell’uso della pornografia.
Occuparsi di tale argomento potrebbe apparire inopportuno ed imbarazzante, eppure i dati statistici disponibili e le esperienze dirette parlano di un’emergenza morale e psicosociale. Chi fa uso di tale pratica non avverte in pieno la gravità del problema,
partendo da un utilizzo occasionale fino alla dipendenza, finisce per sentirsi indegno di amore .
Lo scopo è quello di fornire degli strumenti a coloro che sono fruitori, o per chi ha un ruolo educativo o pastorale, ponendo l’accento sulla persona in quanto persona ferita e bisognosa di guarigione perché riesca ad accettarsi, perdonarsi e desiderare di porre fine all’uso di tale pratica.