ROMA

Loading, Bolli & Romiti – Casa d’Aste, mostre a Roma, evento in corso



Angelo Azzurro Onlus torna con il progetto A-Head proponendo la mostra personale di Saverio Todaro, un artista la cui ricerca esplora gli scenari che emergono dalla connessione globale di Internet: la gestione del sapere, le relazioni sociali, l’economia, la religione, la storia che oggi l’uomo scrive nell’etere.
L’appuntamento è per martedì 7 Maggio, dalle ore 19, presso Bolli&Romiti Casa d’Aste, via Beatrice Cenci 9, a Roma. La mostra di Saverio Todaro dal titolo Loading nasce in collaborazione con il MUSMA, Museo della Scultura Contemporanea, di Matera (Palazzo Pomarici). Si tratta di un progetto che proseguirà con un’altra esposizione dell’artista, dal titolo Real.m, presso il MUSMA di Matera il 6 luglio, e il giorno seguente (7 luglio 2019) nella stessa sede si terrà il convegno dal titolo “Arte, Psichiatria e Psicanalisi”.
L’arte al servizio della mente. È questa la strada ormai assodata del progetto A-Head di Angelo Azzurro Onlus, attraverso il quale l’associazione mira a sviluppare un percorso ermeneutico e conoscitivo delle malattie mentali attraverso l’arte, un mezzo privilegiato per meglio interpretare la fragilità e la complessità umana.
L’arte di Todaro riflette l’epoca contemporanea concentrandosi sull’hic et nunc. L’artista è consapevole della velocità del tempo, che scorre senza sosta, e fissa così l’attimo fuggente con immagini, simboli, idee e forme che, proprio per la loro natura istantanea, rappresentano le peculiarità della nostra epoca. “La società contemporanea – scrive il curatore Piero Gagliardi – mette in risalto il ruolo delle immagini e dei simboli come forma di comunicazione archetipica, ancestrale eppure estremamente attuale, per gli svariati dispositivi attraverso i quali oggi vengono messe in atto pratiche discorsive e comunicative. Quando nelle relazioni comunicative subentra la rappresentazione iconica non si tratta mai di semplici immagini, ma di una potente affermazione di sé e del proprio mondo”.
L’arte di Saverio Todaro dà un valore ad ognuno dei suddetti e “svariati dispositivi”, sui quali lo spirito del nostro tempo prende forma.
Per Saverio Todaro la tela non è solo una superficie su cui le immagini vengono rappresentate con rinnovata forza e chiarezza ma diventa un vero e proprio tablet.
INGRESSO LIBERO