ROMA

I Fori Imperiali, Chiesa di S. Maria Di Loreto, visite guidate a Roma, evento in corso



Apertura straordinaria del passaggio sotterraneo di Via dei Fori imperiali.
Il 25 Novembre 2016, dopo oltre vent’anni di chiusura, è stata riaperta l’area archeologica dei Fori imperiali, che permette di godere appieno delle vestigia archeologiche delle cinque piazze di committenza imperiale, realizzate a partire da Giulio Cesare fino a Traiano, l’optimus princeps, l’unico imperatore cui venne concessa la sepoltura all’interno delle mura cittadine. L’urna dorata contenente le sue ceneri era conservata proprio nella base della colonna Traiana, lo splendido monumento celebrativo da cui prenderà avvio la nostra visita nel fasto dell’Impero romano. Dal Foro di Traiano, cui fa da cornice l’immensa mole dei mercati traianei, passando al di sotto del piano stradale, attraverso le cantine del quartiere alessandrino di epoca rinascimentale (smantellato dal Governatorato di Roma tra il 1924 e il 1932) sarà possibile visitare il Foro di Cesare e raggiungere il Foro di Nerva. Una suggestiva immersione nell’architettura e nell’arte imperiale, in cui ampio spazio verrà dato all’uso e al significato delle immagini come mezzo di comunicazione dell’epoca.