ROMA

Uomini stregati dalla luna, Teatro Roma, spettacoli a Roma, evento in corso

[ad_1]

Da martedì 6 novembre al Teatro Roma è in scena “Uomini stregati dalla luna”, scritta da Pino Ammendola e Nicola Pistoia con un cast d’eccezione: Fabio Alvaro, Enzo Casertano, Lallo Circosta, Giuseppe Cantore e Ramona Gargano, per la regia di Silvio Giordani.

Si tratta di una commedia esilarante con gags ironiche e scoppiettanti dall’humour raffinato dove il divertimento è assicurato, arricchita dalle scenografie di LolloZolloArt, con i costumi delle Sorelle Ferroni.

La commedia è ambientata nella notte di Capodanno in un’osteria romana.

Pino (Giuseppe Cantore) e Ciccio (Fabio Avaro) sono i titolari di un’osteria, che hanno rilevato accollandosi i debiti e un’insopportabile cameriere Massimo (Lallo Circosta), ereditato dalla precedente gestione. Nella notte più lunga dell’anno tutti i clienti uno dopo l’altro annullano le prenotazioni, l’unico ad arrivare è Nicola (Enzo Casertano), un poliziotto loro amico, il quale proprio quella sera rompe un fidanzamento decennale scoprendo il tradimento della sua compagna. Convinto dagli amici a rimanere, Nicola coinvolge tutti nella propria crisi amorosa e il cenone si trasforma in una comica seduta di terapia di gruppo su gelosia, amore, sesso e matrimonio. E’ una notte magica, una notte di luna….. e nel locale capita Francesca (Ramona Gargano), una ragazza misteriosa e bellissima. La luna rappresenta da sempre il sogno accessibile a tutti e l’immagine simbolo di tutti gli innamorati.

Come in una favola per incanto Pino, Ciccio, Nicola e il cameriere Massimo rimangono “stregati dalla luna”.

Di Pino Ammendola e Nicola Pistoia

regia di Silvio Giordan

Silvio Giordani  (regista)

Dal 1973 al 1976 scrive per la RAI e collabora a soggetti, sceneggiature di film e documentari: “Processo ai templari”, “Il leone d’argento”, “Le pietre di Tepe Maya”, “Attentato  a Hitler”. Tra i gli spettacoli teatrali più importanti da lui diretti: ” Rivoluzione alla sudamericana”, “Amicizia e pericolosamente”, “Arlecchino re”, “Due americani a Parigi”, “Medico per forza” di Moliere, “L’arte della commedia”, “Il pellicano”, “La commedia degli schiavi”, “Il bugiardo”, “Baciami stupido”, “La bisbetica domata”, “Il medico dei pazzi”, “Il piacere dell’onestà”, “Quando la moglie è in vacanza” , “Quattro matrimoni e un funerale”, “L’uomo dei sogni”, “L’avaro”, “Il malato immaginario”, “Miseria e nobiltà”, “Il gufo e la gattina”, “Perché non rimani a colazione?”, “Doppia coppia”, “E’ ricca, la sposo, l’ammazzo”, “Gente di facili costumi”, “Maigret al Liberty bar”.

Fabio Avaro

Attore e showman romano, da diversi anni impegnato nei teatri di tutta Italia con la Compagnia Pignotta-Avaro e poi con Enzo Casertano.

Nel 2014 è protagonista del film “Ti Sposo Ma non Troppo”, al fianco di Vanessa Incontrada e Chiara Francini, dopo aver partecipato con Lillo e Greg al film di Natale “Colpi di Fulmine”, cinepanettone per la regia di Neri Parenti. In teatro ha lavorato in: “Bravi voi.. io è una vita che vi seguo”,  “Mi piaci perché sei così”, “Ce lo chiede l’Europa”, “Divorzio alla romana”.

Enzo Casertano

Attore partenopeo di teatro, cinema e televisione. Ha interpretato diversi ruoli come Fra Braccino nello spot di una nota compagnia telefonica, recitando al fianco di Zingaretti. Al cinema lo ricordiamo in “Amore a prima vista”, “Un’estate al mare”; nelle fiction Rai “Incantesimo 4”, “Gente di Mare”, nella serie tv “Il clan dei camorristi”, ” Mari del Sud”, “Dentro la città” , “Tatanka” e la commedia “E io non pago”. Il teatro è la sua casa, infatti, ha interpretato commedie di Scarpetta, De Filippo e Plauto. In televisione lo ricordiamo ne “I delitti del cuoco”, “La squadra” .

Lallo Circosta

Noto per la sua partecipazione alla trasmissione “Guida al campionato”, dove imita personaggi come Antonio Cassano, David Beckham, Giampiero Galeazzi, Maradona e Ronaldo. In passato ha lavorato come cantante comico con Nino Frassica e nella trasmissione “Libero” con Teo Mammucari. Nel 2011 compare con Fiorello nello spot di una nota compagnia telefonica. Nella stagione 2010/2011, inoltre, collabora col programma radiofonico di Radio2 “610”, condotto da Lillo & Greg. Sempre nello stesso anno si dedica al cinema girando “Operazione vacanze” di Claudio Fragasso, e nel 2013 è nel film di Ceccherini “La mia mamma suona il rock”.

Per il teatro ha recitato in: “Lallo è una parola che non esiste nel mio vocabolario II°”, “Ladri di Galline…Praticamente Polli” ,  “Bollyrom” ,  “Il mio secondo matrimonio”  “Ce ne faremo una ragione”,  “L’accendino magico”,  “Showkezze”.

Ramona Gargano

Ramona Gargano è un’attrice emergente che da qualche anno si sta facendo apprezzare sui palcoscenici di tutta Italia.

Per il teatro ha recitato in “Il dono di Hitler-Terezin:1941-1945”, “Attrazioni cosmiche”, “That’s amore”, “Moby Dick. Me stesso. Cerco”, “Se ti sposo mi rovino”, “Una specie di Harry ti presento Sally”, “Andy e Norman”, “Shakescene”,

“E basta co’ sto Shakespeare”, “Che ci fai nel mio letto?”, “Cyrano… dacci una mano!”, “La trilogia della villeggiatura”.