ROMA

compie 30 anni, week end di festa ricco di eventi

[ad_1]

PARCO DELL’APPIA ANTICA: una festa gratuita, diffusa, con 26 diversi luoghi coinvolti; un’iniziativa partecipata organizzata dalla Regione Lazio.

Sabato 10 e domenica 11 novembre si festeggiano i 30 anni del Parco dell’Appia Antica con un weekend ricco di appuntamenti. Sarà una festa gratuita, diffusa, con 26 diversi luoghi coinvolti; un’iniziativa partecipata, grazie alla presenza di oltre 30 associazioni, organizzata dalla Regione Lazio, in collaborazione con il Parco dell’ Appia Antica.

La festa è un evento a basso impatto ambientale con la musica che in tutti i luoghi all’aperto sarà senza amplificazione e senza palchi e allo stesso tempo attenta al territorio e alle produzioni tipiche biologiche delle aziende con per esempio Natura in Campo e Food truck di qualità. La manifestazione vede la partecipazione e il coinvolgimento di Economia Carceraria e Semi di Libertà onlus, del birrificio Vale la pena con tante magliette prodotte nel carcere di Torino. Saranno posizionati all’interno del Parco e nelle zone limitrofe numerosi punti informativi che distribuiranno le mappe sul suo recente ampliamento e sul nuovo piano. I punti saranno a Piazza Numa Pompilio, Cartiera Latina, Casa del Parco, Tor Fiscale Acquedotti, Tenuta di Tormarancia (piazza Lante e viale Londra); Santa Maria delle Mole.

Dalle 11 del mattino al tramonto saranno animate diversi aree del Parco, alla Cartiera Latina sarà possibile trattenersi sino alle 22. La festa, organizzata per il trentennale, sarà anche l’occasione per presentare per la prima volta il nuovo Piano del Parco, approvato lo scorso luglio, e il suo ampliamento, approvato, sempre in Consiglio regionale, ad ottobre di quest’anno. «Oggi è finalmente possibile sostenere che il territorio dell’Appia è oggetto di una tutela a 360 gradi, grazie ai due strumenti di pianificazione regionale, il Piano del Parco per la tutela ambientale e urbanistica e il Piano Territoriale per la tutela paesaggistica e culturale, cui vanno aggiunti i vincoli statali per i beni archeologici e storici», commenta in una nota l’assessore all’Agricoltura, promozione della filiera e della cultura del cibo, ambiente e risorse naturali, Enrica Onorati.

Ecco il programma completo di sabato 10 novembre.

Ecco il programma completo di domenica 11 novembre.