ROMA

IX Festival della Diplomazia, Teatro Palladium, serate a Roma, evento in corso

[ad_1]

Sarà il giornalista e scrittore Federico Rampini uno degli ospiti della nona edizione del Festival Della Diplomazia con il suo spettacolo “Le Linee Rosse” in programma il 18 ottobre pros-simo al Teatro Palladium di Roma.

Federico Rampini, giornalista, scrittore, conferenziere e divulgatore di fama internazionale, porta sul palco la geopolitica, raccontando le trasformazioni dell’attualità mondiale seguen-do il tracciato delle carte geografiche, sovrapponendole e interpretando numeri e linee di confine.

Viaggiamo sempre di più. Capiamo sempre di meno. Mentre lo attraversiamo a gran velocità, il mondo attorno a noi ci disorienta. Eppure, tutto quello che il mondo vuole dirci è spiegato nei dise-gni. Il nostro destino è scritto nelle carte geografiche, e nella loro storia. Se impariamo a de-cifrarle.

“Ogni crisi vicina e lontana ci costringe a capire la fisicità del mondo in cui viviamo – racconta Rampini -. La geografia e la storia come le abbiamo studiate non ci bastano più. Un po’ perché il mondo è stravolto rispetto alle fotografie già obsolete dei manuali scolastici. E poi nessuno ci ha insegnato a guardare ‘oltre’, a penetrare il significato nascosto delle carte, a incrociare il paesag-gio terrestre con la storia delle civiltà, le leggi evolutive dei popoli e degli imperi”.

Quella che porta in scena Rampini è allora la geografia in forma di conferenza teatrale, uno storytelling suggestivo accompagnato dalle grandi immagini che scorrono alle sue spalle.

“Ci servono mappe intelligenti – conclude il giornalista – per orientarci e capire dove siamo ora, do-ve andremo domani”.

Organizzato con il patrocinio del Ministero degli Affari Esteri, della Cooperazione Internazio-nale, della Rappresentanza in Italia della Commissione Europea e di Roma Capitale, il Festi-val della Diplomazia 2018, è una manifestazione diffusa nella città, l’unica al mondo dedicata alla Diplomazia e alle Relazioni Internazionali, con un ricco programma di seminari e incontri dislo-cati nella capitale, tra sedi istituzionali e luoghi “altri”, che rende per 9 giorni Roma protagoni-sta assoluta del dibattito sulla geopolitica e sull’attività diplomatica.

Il programma completo su: www.festivaldelladiplomazia.eu