ROMA

La Roma del Conte Tacchia, In città, visite guidate a Roma, evento in corso



Il Conte Tacchia, invenzione cinematografica o personaggio reale? Falegname bramoso di un posto nell’aristocrazia o nobile autentico? Una guida e due attori vi sveleranno la sua vera identità, partendo da colui che lo conosceva bene, ossia Pasquino, la più celebre delle statue parlanti di Roma, testimone ed elegante espressione della stanchezza di un popolo deriso dai potenti; si andrà avanti percorrendo strade battute dall’eccentrico aristocratico romano, alla riscoperta di palazzi di un potere ormai dimenticato, come quello del vecchio Governo Pontificio sulla quasi omonima via, vicoli che potrebbero raccontare curiosità insospettate, edifici che rappresentano quasi una rarità, come il “Palazzo dei Pupazzi” lungo via dei Banchi Vecchi, e severe strutture dal rigoroso passato come le vecchie carceri papaline che faranno capolino nell’allegra atmosfera della passeggiata.
E non sarete mai soli: ecco spuntare dai vicoli il servo, il principe “quasi padre” del “conte”, con le sue malinconiche e sconsolate sfuriate, fino a Sua Maestà Vittorio Emanuele III. Tornerete all’epoca umbertina, quando il “conte” diventò protagonista della cronaca quotidiana con liti e udienze civili che lo resero celebre per le colorite autodifese mentre la nobiltà perdeva le sue ultime gocce di linfa vitale… anche se, citando Pasquino: quei vecchi privilegi sono davvero sfumati?! Si sa, cambiano i nomi, ma…
Tra aneddoti, battute e risate, arriverete a Piazza dell’orologio a dare la buonanotte al Conte T…. a proposito, non chiamatelo “Tacchia”, potrebbe offendersi!

SABATO 05 MAGGIO ORE 17.00
SABATO 19 MAGGIO ORE 17.00