ROMA

La Chiesa di Sant’Eligio degli Orefici, Chiesa di Sant’Eligio degli Orefici, visite guidate a Roma, evento in corso



Uno dei più piccoli gioielli del Rinascimento romano, venne costruito a partire dal 1516 per la ricca e raffinata corporazione degli Orefici. Il progetto originale è probabilmente di Raffaello ma è evidente l’influenza del Bramante (suo maestro) in alcuni elementi della chiesa. I lavori vennero proseguiti successivamente da Baldassarre Peruzzi e da Flaminio Ponzio. L’interno è a croce greca, con una splendida cupola emisferica e nell’abside interessanti e ben riusciti affreschi di Matteo da Lecce, Taddeo Zuccari e Francesco Romanelli. Bello il busto d’oreficeria di sant’Eligio. Nel vicino oratorio si vedranno scranni lignei usati dai membri dell’Università, testimonianze artistiche e documentarie.