UMBRIA

Gli Etruschi in Umbria at Spoleto, Todi, Orvieto e Civita di Bagnoregio

Domenica 29 Partenza alle ore 06,00 dal piazzale antistante la chiesa di San Pietro alla volta di Spoleto. Visiteremo monumenti incantevoli dalla storia unica, Chiese romaniche come la Cattedrale di Santa Maria Assunta e ammireremo la grandissima Rocca Albornoziana simbolo della città. Dopo il pranzo in ristorante tipico ci trasferiremo a Todi nota come “la città più vivibile del mondo” che sorge in cima ad una collina che domina l’incantevole valle del Tevere. Visiteremo il meraviglioso Tempio di Santa Maria della Consolazione, e il Tempio di San Fortunato. Proseguendo lungo la via, si arriva nella splendida Piazza del Popolo dove si ammirano: Palazzo del Popolo, Palazzo del Capitano, Palazzo dei Priori e il Duomo. Sotto la Piazza del Popolo è inoltre possibile ammirare le Cisterne Romane: oltre 5 chilometri di cunicoli e gallerie, più di 30 cisterne, preromane, romane e medievali, 500 pozzi di varie epoche formano il ricchissimo patrimonio sotterraneo della città.
Nel tardo pomeriggio trasferimento a Orvieto per la sistemazione in hotel, cena e pernottamento.
Lunedì 30 Dopo la colazione visita della città di Orvieto, una delle città più antiche di Italia, che deve le sue origini alla civiltà etrusca: i primi insediamenti all’interno delle grotte tufacee risalgono al IX° secolo a.C.. Inizieremo il nostro tour orvietano dallo splendido Duomo, un variopinto esempio di architettura romanico-gotica, ricchissimo di opere d’arte.
Dopo aver ammirato queste meraviglie ci immergeremo nell’atmosfera senza tempo della Città Sotterranea che fu interamente ricavata dalle cavità scavate dagli abitanti nel corso dei secoli, ricca di pozzi e grotte; il più famoso è il Pozzo di San Patrizio.
Pranzo in ristorante tipico e trasferimento a Civita di Bagnoregio. La così detta Civita che muore, per il progressivo crollo delle pareti perimetrali, sorge su un terreno molto precario. Ne sono testimonianza i maestosi “calanchi”, che si estendono per chilometri e che al tramonto danno all’intero paesaggio un aspetto lunare, regalando un’atmosfera veramente surreale ed indimenticabile, dove il tempo sembra essersi fermato e dove si può giungere soltanto a piedi, percorrendo un ponte realizzato a vantaggio dei pochi cittadini rimasti e dei turisti che la visitano da tutto il mondo.
Ripartenza in serata per il rientro a Lanciano.

Quota di partecipazione: € 210,00 Acconto di € 100,00 entro e non oltre il 3 Aprile

La quota comprende: pullman-GT, Hotel 4* B&B in camera doppia, tassa di soggiorno, due pranzi e una cena in ristoranti tipici (bevande incluse), guida e accompagnatore per l’intero tour, transfert + biglietto ingresso a Civita di Bagnoregio e assicurazione.
La quota non comprende: supplemento singola € 22,00; eventuali ingressi non previsti.

Informazioni e iscrizioni: areaassociazione | libero ! it

Organizzazione tecnica Agenzia Viaggi Rosato.