ROMA

La Centrale del Latte di Roma inaugura lo spazio “Club & Shop”, Centrale del Latte di Roma – Spazio “Club & Shop”, spettacoli a Roma, evento in corso



Sabato 17 marzo dalle ore 10.00 alle ore 15.00, preludio alla Festa del Papà, la Centrale del Latte di Roma inaugura lo spazio Club & Shop presso lo stabilimento di Via Fondi di Monastero a Roma con l’evento “Vivi Centrale”, in cui i papà, le mamme e i loro bambini, potranno vivere una giornata all’insegna della scoperta e del gioco.

IL PROGRAMMA – Accolti dalla Jug Band No Funny Stuff, le famiglie potranno conoscere questo nuovo spazio a disposizione di tutti i possessori della “Carta della bontà”. In programma una serie di attività che faranno stare insieme la famiglia: dal laboratorio di pasticceria per bambini al percorso in cui si potranno comprendere meglio i 5 sensi. Si prosegue con il gioco del labirinto, per terminare con una vera e propria caccia al tesoro. Inoltre per i papà e le mamme uno show cooking per imparare nuove ricette.

LO SPAZIO –  Il Club & Shop, con le sue nuance calde, naturali e color legno, vuole essere un luogo d’incontro dove il rapporto con la Centrale del Latte di Roma si fa ancora più confidenziale; dove tutti coloro che ogni mattina vivono l’esperienza di una colazione sana fatta di latte, yogurt e buon ciambellone potranno sentirsi a casa. Un luogo in cui nel tempo si vivranno diverse attività, dal book sharing ad alcuni laboratori; dalla scoperta di tutti i prodotti a brand Centrale del Latte di Roma alla conoscenza di un’Azienda che da sempre nel territorio è fatta di persone che hanno a cuore il loro lavoro, la qualità del loro latte e la salute di tutti coloro che da sempre amano fare colazione proprio con il latte e i prodotti della Centrale del Latte di Roma.

Sabato 17 marzo, dalle ore 10.00 alle ore 15.00 la Centrale del Latte di Roma inaugura lo spazio “Club & Shop”

Bimbi, mamme e papà  di Roma per festeggiare insieme  la loro “Centrale del Latte” tra show cooking, libri e giochi

Accolti dalla Jug Band No Funny Stuff, le famiglie potranno conoscere  il nuovo spazio a disposizione di tutti i possessori della “Carta della bontà”.