ROMA

Songs from a Journey, Auditorium Parco della Musica Teatro Studio Gianni Borgna, concerti a Roma, evento terminato



A volte non sono solo gli artisti a viaggiare, ma sono le canzoni stesse a farlo, attraverso la contaminazione del linguaggio, nei testi e nelle musiche. Il viaggio può essere reale oppure uno stato emotivo, personale: Gloria Trapani viaggia in modo intimo, con il suo eclettico mondo fatto di canzone d’autore, jazz, gospel; Mattia Caroli attraverso sei tour europei ha fatto viaggiare le sue canzoni fisicamente traendone ispirazione per scriverne altre.

Gloria Trapani voce, piano e chitarra

Alessandro Del Signore contrabbasso, basso elettrico

Luigi Di Chiappari piano, chitarra

Mattia Di Cretico batteria

Donato Cedrone violoncello

Teresa Iannilli viola

Daniel Myskiv violino

Davide Di Pasquale trombone

Gloria Trapani, elegante cantautrice e compositrice, presenta uno show di chiaro respiro internazionale caratterizzato dal fertile incontro del Jazz con la canzone d’autore che è anche il fulcro emozionale del suo ultimo lavoro discografico “Life is there…and Everywhere” in cui l’artista si muove su terreni sonori differenti, passando dall’anima intimista e calda delle ballate fino a momenti di forte impatto ritmico alla ricerca della massima espressione degli strumenti acustici.

Mattia Caroli & i Fiori del Male, è una band dalle sonorità vintage con brani che spaziano dal blues al jazz, dal folk al rock, grazie anche all’utilizzo di strumenti a fiato: tromba, sax, clarinetto, fagotto. Hanno da poco realizzato il loro primo album “Fall from Grace”. A novembre l’ultimo video “Blues Man” è uscito in anteprima su Rolling Stone Italia. Il 2017 è stato un anno fondamentale per la crescita artistica della band che presenta un live dalle atmosfere che sono di chiara ascendenza seventies ma strizzano velatamente l’occhio anche all’indie rock classico e più recente.

Mattia Caroli voce, chitarra resofonica

Niccolo’ Jacopo Cavoli tromba, cori, slide guitar

Marco Turani sax contralto, clarinetto, clarinetto basso

Valerio Brucchietti contrabbasso, cajon

Lorenzo Di Toro batteria



Source link